Scheda cronologica del Centro Mariano nella Repubblica di San Marino

 

–         24 Gennaio 1958 : P.Stanislao Vellnhofer O.F.M. Direttore Centrale della Guardia d’Onore (Monaco di Baviera) consegna a P. leonardo Tasselli O.F.M. il documento di nomina a Direttore Nazionale della Guardia d’Onore del Cuore Immacolato di Maria per l’Italia

–         1958 – 1962 : Approvazione dei Superiori Maggiori e del Centro Internazionale di Monaco di Baviera per l’edificazione di un Centro mariano adeguato per essere un’oasi di preghiera, luogo per corsi di esercizi spirituali, giornate di ritiro e pellegrinaggi, aggiornamento religioso adeguato aad ogni età. In tale progetto erano previsti il Santuario Inferiore, il Santuario mariano, Casa per esercizi spirituali, Monastero delle Clarisse, Studio mariologico, conventino. Il 7 Dicembre 1962 il P. Mazzotti indica a P. Leonardo il luogo dell’attuale santuario : Valdragone nella Repubblica di San Marino

–         13 Dicembre 1962 : Mons. Antonio Bergamaschi, Vescovo del Montefletro e di San Marino, accoglie nella propria diocesi le Guardie d’Onore del Cuore Immacolato di Maria

–         29 Febbraio 1964 : Riconoscimento ufficiale nella Repubblica di San Marino della guardia d’Onore come ‘Ente Morale’

–         1 Maggio 1965 : viene posata la prima pietra del Santuario, benedetta a Roma dal Papa Paolo IV

–         9 Luglio 1968 : La sede della Guardia d’Onore, precedentemente a Falconara e poi ad Ancona, viene trasferita a San Marino nella Casa San Giuseppe, la cui costruzione iniziò nel 1966

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: